18 e 19 luglio al Mugello: nona edizione del Mini Challenge

Il 18 e 19 luglio 2020 è il circuito del Mugello a ridare il “VIA” allo spettacolare Mini Challenge 2020, sia per la classe John Cooper Works Pro che nella classe Lite.

La classe Lite vede sfidarsi gli allievi giovanissimi (under 25) della MINI Challenge Academy, mentre la classe John Cooper Works Pro è teatro di duello dei 14 piloti “veterani” della Mini Challenge.

E’ proprio nella classe PRO che gareggia il pilota Duell Race Eduino Menapace, alla guida della numero 22 per la prima volta “griffata” Arexons e Hot Wheels, mitiche realtà nel mondo Automotive, orgogliosamente partner di Duell Race.

Alle prove libere di venerdì, Menapace si posiziona 7° assoluto mentre alle qualifiche di sabato la posizione risulta essere la 10° assoluto.

Durante la GARA 1 di sabato 18 luglio, dopo una partenza entusiasmante, il nostro pilota Menapace lascia presto la 10° posizione per passare alla 7° e inizia la bagarre per la conquista del 6° posto, conquistato dopo 15 minuti di gara con un sorpasso mozzafiato.

Purtroppo il tempo perduto nei primi minuti di gara non permette al nostro pilota di arrivare alle prime posizioni e Menapace termina la gara in 6° posizione.

Durante la GARA 2 di domenica 19 luglio, la gara inizia bene grazie alle modifiche apportate tra Gara 1 e Gara 2 e all’inversione della Griglia che permettono al nostro Menapace di partire in 3° posizione.

Il nostro alfiere cerca di mantenere la preziosa posizione iniziale, combattendo con abilità e precisione, ma a causa di una “toccata di troppo” in bagarre con gli avversari, buca la gomma anteriore sinistra ed è costretto al ritiro.

Stefano Parpajola
Ufficio Marketing & Comunicazione Orezero