Si è appena concluso il weekend a Misano, dove sono scese in pista le vettura del
Porsche Carrera Cup. E’ stato un weekend movimentato, complice soprattutto il tempo
molto incerto, con la pioggia sempre pronta a cadere.

Dopo un primo turno di Qualifica molto battagliato, nonostante le pioggia che è arrivata
negli ultimi minuti, Lazarevic posizionandosi al nono posto, è riuscito ad accedere al
secondo turno di Qualifica. La pioggia battente che ha contraddistinto questo secondo
turno di Qualifica, ha resto difficile per tutti i piloti completare un giro al massimo delle
proprie capacità

Tra asciutto e bagnato è partita la prima gara. Purtroppo la vettura #43 ha dovuto scontare
una penalità ricevuta a Monza, ed è partita dalla dodicesima fila.
Lazarevic è partito deciso a voler compiere un’ottima gara, e grazie alla partenza molto
buona e un passo gara molto competitivo, ha messo a segno un gran numero di sorpassi
arrivando in undicesima posizione.

Al via del quarto appuntamento stagionale, Lazarevic parte dalla 11 posizione con
l’intenzione di ripetere l’ottima prestazione ottenuta in Gara 1. Nei primi giri dimostra un
buon passo gara, tale da permettergli di restare nel gruppo e provare dei sorpassi.
Purtroppo dopo pochi giri un problema tecnico ha rallentato la vettura, impedendo a
Lazarevic di ripetere l’ottima prestazione ottenuta in Gara 1.

Nicolò Ing. Busnelli
Duell Race